Diversi è normali

Il 21 settembre 2014 si è tenuto a Firenze il Convegno nazionale “Disabilità: il pregiudizio. Bambini e disabilità: la normalità di essere diversi”, promosso da Radio Voce della Speranza e dall’Istituto Avventista di Cultura Biblica “Villa Aurora”. L’evento si è avvalso di numerosi interventi da parte di pedagogisti, insegnanti, educatori nonché persone disabili.

Il dibattito si è incentrato sul significato dei concetti di disabilità e normalità. Ci siamo chiesti: chi di noi è in grado di stabilire cosa sia la normalità? E perché dovremmo pensare diverso chi possiede caratteristiche altre dalle nostre?

Laura Collacchioni, docente presso la Facoltà di Scienze della Formazione di Firenze, ha sottolineato come l’inclusione e la cessazione del pregiudizio servano a evitare stigmatizzazioni, a instaurare relazioni autentiche, a educare con amore, ad apprezzare le piccole cose. Continua a leggere


Lettera a una professoressa. Adesso scriviamo noi

Sede: Auditorium comunale di Montevarchi
Partner: Comune di Montevarchi
Destinatari: minori della Scuola Primaria e cittadinanza in genere
Obiettivo: manifestare apertamente i bisogni e le necessità che, a parere dei ragazzi, la scuola deve poter soddisfare
Attività: incontro dei ragazzi della Scuola Secondaria di Primo Grado frequentanti le attività dei Centri socio-educativi “Il Cerchio” e “Il Piccolo Principe” con Agostino Burberi, ex alunno della Scuola di Barbiana e adesso membro della Fondazione Don Lorenzo Milani, durante il quale entrambi hanno portato la propria testimonianza. Burberi di chi quel periodo l’ha vissuto in prima persona e ha condiviso con i presenti il valore sincero del pensiero di Don Milani; i ragazzi di loro stessi, attraverso delle lettere che hanno scritto ai loro insegnanti.