Corso di Bhangra; il ballo tradizionale indiano originario del Punjab

Colori sgargianti, musiche lontane e movimenti energici! Tutto questo è il Bhangra, e da Aprile sarà possibile cimentarsi nel ballo tradizionale indiano al nostro spazio educativo grazie al corso rivolto sia agli adulti che ai ragazzi dai 12 anni in su!

Il Bhangra nasce nel Punjab, regione di agricoltori, dove nei campi rallegrava e dava forza ai contadini che lavoravano duramente. Si ballava poi per celebrare il momento del raccolto mentre oggi è parte irrinunciabile di ogni festeggiamento. Un ballo folkloristico, gioioso nel ritmo e affascinante per la sincronia dei movimenti che presenta: irresistibile. I maestri del corso saranno  Guri Singh e Jass Singh!

I ragazzi dai 12 ai 17 anni potranno partecipare alle lezioni mercoledì 3, 10, 17, 24 aprile 8, 15, 22 e 29 maggio e 5 giugno 2019 dalle ore 19:00 alle 20:00, al costo di 20,00€ per l’intero corso o di 4,00€ per singola lezione. Gli adulti potranno cimentarsi nel Bhangra negli stessi giorni sopra indicati dalle ore 20:00 alle ore 21:00 al costo di  30,00€ per l’intero corso o di 6,00€ per singola lezione.

Per entrambi i diversi corsi è prevista una lezione di prova gratuita, e le iscrizioni sono aperte fino a lunedì 1° aprile contattandoci al tel. 3311380711 o alla email conkarma@conkarma.it.


Capire e sapere come orientare: incontri gratuiti per le famiglie

Sabato 9 marzo iniziano gli appuntamenti con gli incontri gratuiti per “Capire e sapere come orientare”!
Le famiglie potranno partecipare all’incontro che si svolgerà nel luogo più vicino alle loro esigenze, scegliendo tra l’Auditorium del Comune di Loro Ciuffenna, il Teatro del Comune Di Bucine e la Zona industriale del Comune di Cavriglia ✔️

Questa iniziativa fa parte del Progetto Educativo Zonale coordinato da Conkarma con la partecipazione di Associazione Pratika, approvato dalla Conferenza per l’educazione e l’istruzione – Valdarno aretino e finanziato dalla Regione Toscana.

Gli incontri saranno tenuti dal Prof. Federico Batini (Università di Perugia) e da Eleonora Ciampelli (Consulente di Orientamento Associazione Pratika), saranno interattivi, pratici e partiranno dal vissuto dei partecipanti.

Il primo incontro avrà come titolo “Il punto di partenza: rilevare bisogni e domande delle famiglie in tema di Orientamento”, successivamente parleremo di “Che cosa è l’Orientamento? Quali sono le dimensioni ed i fat tori che intervengono nell’Orientamento?” infine l’ultimo appuntamento affronteremo il tema “In che modo la famiglia può facili tare il processo di Orientamento?”. Tutti gli appuntamenti si terranno nei giorni e nelle sedi specificate dalle ore 15:30 alle ore 17:30.

 


Sondaggio per genitori: creiamo insieme le attività per i vostri figli

L’associazione Conkarma vuole progettare le proprie attività educative all’interno dello spazio in via Vespucci n.14 a Montevarchi con l’intento di migliorare il tempo libero dei bambini, dei ragazzi e dei genitori.  

Per raggiungere questo importante obiettivo rispondendo ai bisogni reali delle famiglie, Conkarma propone un sondaggio anonimo ai genitori.

Rispondi alle poche e semplici domande del SONDAGGIO, per aiutarci a creare le attività educative perfette per le passioni dei tuoi figli e i bisogni di tutta la famiglia.


Manifestazione di interesse per la costituzione di un elenco di Operatori Extrascolastici interessati alla realizzazione del progetto educativo zonale a.s. 2018-19

Il Comune di Montevarchi, capofila della Conferenza Zonale dell’Educazione e dell’Istruzione, ha pubblicato un avviso esplorativo di manifestazione di interesse a partecipare alla selezione pubblica per la costituzione di un elenco di OPERATORI EXTRASCOLASTICI interessati alla realizzazione del progetto educativo zonale a.s. 2018-2019.

Per la partecipazione alla selezione è richiesto il possesso di ognuno seguenti requisiti:

  • possesso di Laurea Triennale o Magistrale in Scienze dell’Educazione, Scienze della Formazione, Psicologia, Pedagogia V.O. – età compresa fra i 21 e i 35 anni
  • residenza nei Comuni del Valdarno Aretino – esperienza maturata in progetti scolastici e/o extrascolastici
  • di trovarsi in assenza di carichi pendenti
  • di trovarsi in assenza di condanne penali relative a taluno dei reati riferiti agli articoli 600-bis, 600-ter, 600- quarter, 600-quinquies e 609-undecies del Codice Penale, ovvero l’irrogazione di sanzioni interdittive all’esercizio di attività che comportino contatti diretti e regolari con minori.

Le attività in classe coinvolgeranno tutti gli Istituti Comprensivi e Superiori del Valdarno aretino per un totale di 20 classi pilota della Scuola Secondaria di I Grado e 12 della Scuola Secondaria di Secondo Grado. Sarà inoltre realizzato un laboratorio pomeridiano con gli studenti delle classi coinvolte presso gli Istituti Superiori che aderiranno su base volontaria. Le suddette attività si svolgeranno nei mesi di febbraio, marzo e aprile 2019. Sarà realizzato un lavoro specifico sulle dimensioni che agiscono come prevenzione alla dispersione scolastica (motivazione, capacità di progettazione, competenze di scelta…). Le attività saranno di tipo esperienziale, ludico e narrative.

La domanda di partecipazione dovrà essere presentata al Comune di Montevarchi (Ente capofila della Conferenza zonale per l’educazione e l’istruzione area Valdarno) presso Urban Center – via dei Mille 7 oppure inviata per e-mail alla PEC del Comune comune.montevarchi@postacert.toscana.it entro il giorno 24 dicembre 2018. Non saranno prese in considerazione le domande presentate secondo altre modalità e/o dopo la scadenza del termine.

SCARICA L’AVVISO

SCARICA LA DOMANDA 

 


I gruppi di parola per la cura dei legami familiari: presentazione progetto

La separazione coniugale, come il divorzio, può generare condizioni di crisi e disagio psicologico per tutte le persone coinvolte: i genitori, i figli, le famiglie di origine. In questa situazione di grandi cambiamenti, può diventare difficile esprimere e riconoscere le preoccupazioni e i bisogni di ognuno, affrontare il dolore e gestire la riorganizzazione della vita. L’associazione conkarma presenta “Io non mi separo” e “Separati ma interi”, gruppi di parola gratuiti per offrire rispettivamente ai figli e ai genitori la possibilità di un’elaborazione positiva all’interno di una rete di confronto e sostegno tra pari, con l’aiuto dei professionisti giusti. La presentazione del progetto avverrà sabato 4 novembre 2017 alle 15:30 presso la Sala Paul Harris – Ospedale Santa Maria alla Gruccia.  Continua a leggere


“Saper/Essere”: LGBTI, quante ne sappiamo?

Siamo felici di presentarvi “Saper/Essere”: un progetto che nasce al fine di sensibilizzare sulle tematiche LGBTI* per contribuire alla creazione di un ambiente sempre più inclusivo, attraverso il coinvolgimento diretto dei giovani. In questo video parliamo di omosessualità, transessualità, intersessualità, asessualità, identità di genere ma anche di diritti unioni civili famiglia. Affrontiamo il tema dell’omofobia e del bullismo ad essa collegato. Continua a leggere