SENTIRSI INSIEME. Gruppo di supporto psicologico per adolescenti.

L’Associazione Conkarma A.P.S. con il contributo del Comune di Montevarchi, organizza otto incontri riservati a minori tra i 13 e 17 anni, per aiutarli a far fronte all’emergenza sanitaria e prevenire il disagio giovanile.

Negli ultimi due anni, l’improvvisa emergenza causata dalla pandemia da SARS-CoV-2 ha modificato drasticamente le condizioni di vita della popolazione, influendo in maniera significativa su tutti gli ambienti di vita, sulle routine e sulle attività personali e familiari. Stiamo imparando sempre di più a prendere dimestichezza con numeri, curve, statistiche e dati epidemiologici, ma poco spazio è dedicato all’impatto sulla salute mentale che la pandemia sta producendo per le diverse fasce della popolazione, in particolare quella adolescenziale. Gli adolescenti, infatti, rappresentano un gruppo vulnerabile che vive già di per sé, in virtù della particolare fase evolutiva in cui si trovano, un momento di difficile transizione.

La letteratura sull’argomento evidenzia come la pandemia e i ripetuti lockdown abbiano prodotto molteplici conseguenze sulla vita degli adolescenti: stress cronico e acuto, preoccupazione per i loro familiari, lutti improvvisi e inaspettati, interruzioni scolastiche, aumento del tempo trascorso davanti a dispositivi elettronici, preoccupazione per il proprio futuro, aumentando casi di sintomatologia ansiosa e depressiva.

Come ridurre l’impatto negativo della pandemia da Covid-19 sulla salute mentale dei minori?

L’associazione Conkarma A.P.S. si propone di accompagnare gli adolescenti del territorio in questo momento di smarrimento e incertezza, attraverso l’organizzazione di un ciclo di otto incontri di gruppo per i minori di età compresa tra i 13 e 17 anni, condotti da professionisti della salute mentale, durante i quali si creerà uno spazio accogliente e non giudicante per favorire la condivisione dei propri vissuti di malessere emotivo, scambi di esperienze, l’autoconsapevolezza e l’apprendimento di tecniche di gestione dei propri stati ansiosi, di regolazione emotiva e di tolleranza alla sofferenza. L’obiettivo è quello di accrescere il bagaglio di risorse personali degli adolescenti che si trovano a far fronte all’emergenza sanitaria e di prevenire il disagio giovanile.

Le attività si svolgeranno a cadenza settimanale, il mercoledì dalle 17:00 alle 18:30, all’interno dello Spazio educativo di Conkarma in Via Amerigo Vespucci n. 14 a Montevarchi e sono da intendersi nel rispetto delle misure necessarie in materia di contenimento del contagio da COVID-19: a tal proposito si richiede a tutti i partecipanti di essere in possesso del Green Pass Rafforzato, per poter accedere ai locali.

Il servizio è gratuito ed è riservato a un numero limitato di partecipanti.

Per avere maggiori informazioni e iscriversi chiamare il numero di telefono 3311380711 o scrivere all’indirizzo e-mail conkarma@conkarma.it.

Il servizio è realizzato con il contributo del Comune di Montevarchi.